sabato 20 febbraio 2010

Grande risposta di Bersani a Bertolaso

Bertolaso, dalle pagine di Panorama afferma: «se arriva un terremoto chi spala? Bersani?»

Ma la risposta di Bersani non si fa attendere: «A Bertolaso consiglierei un po' più di umiltà, meno arroganza e di volare un po' più basso, perché con me capita male: io a quindici anni spalavo a Firenze, non so lui cosa facesse».

Ecco le foto:

sabato 13 febbraio 2010

Ancora sul caso-Bertolaso

A Bertolaso tutti hanno riconosciuto il merito di aver sempre meso sù una macchina organizzativa "efficiente" in situazioni d'emergenza.

Bertolaso, questi meriti, se li è presi tutti, fino a pochi giorni fa.
Gli veniva riconosciuto, dai suoi sostenitori, di aver messo sù uno staff di grande efficienza, "che il mondo ci invidiava"(almeno fino a 3 giorni fa).

Ora, se si scopre che questo staff costituiva una associazione volta a pilotare appalti, la responsabilità non dovrebbe seguire la stessa sorte dei meriti?

Cioè, Bertolaso è implicitamente responsabile, in quanto era lui a delegare poteri a persone che, in seguito, si sono rilevate inaffidabili.

Ricordiamo che Bertolaso gestiva soldi nostri, di tutti noi cittadini, sarà importante sapere come li gestiva? A chi si e li affidava, questi soldi?

E' questa la notizia, non la Prostituzione Civile, nma scoprire che quella macchina perfetta, il fiore all'occhiello del Governo Berlusconi, altro non era che un pozzo senza fondo, dove pescavano quattrini imprenditori senza scrupoli, nell'indifferenza( o incopetenza) di Bertolaso.

Quindi Bertolaso o è complice dalla "macchina appaltatrice", o è incompetente.

E' un altra notizia.

Colui che doveva diventare ministro, non in seguito a meriti di partito, ma per chiamata diretta del Capo, in quanto persona di specchiata lealtà e onestà, e in più per meriti dimostrati sul campo, beh! ora questa persona dimostra o di non essere nè leale, nè onesta, oppure, dimostra di non avere meriti, perchè o non controllava come era suo dovere fare, o faceva finta di non controllare!

giovedì 11 febbraio 2010

Prostituzione civile

Sinceramente, ero convinto che Bertolaso fosse davvero una brava persona.
Non lo so, mi ero fatto questa idea sull'uomo.
Anche dopo l'annuncio dell'avviso di garanzia, mi ritrovavo a pensare che ne sarebbe uscito pulito, ritenevo che l'avviso fosse un atto dovuto.
Poi, stamani, leggo le intercettazioni: qui, qui e qui.
Ora sono troppo schifato per poter essere obiettivo.
Ma come si può ridere immediatamente dopo un terremoto, pensando ai soldi che il sisma farà entrare nelle tue casse, grazie all'emergenza?
Come si può vendere il proprio onore per una mezz'ora con una escort brasiliana?

Altro che Prima Repubblica, prima, almeno, si spartivano miliardi di lire, ora si spartiscono 4 putt...escort!

venerdì 5 febbraio 2010

Nucleare. Che i candidati si esprimano prima del voto!

E' troppo chiede che tutti i candidati alla presidenza delle regioni, e ripeto, TUTTI i candidati, dichiaressero il proprio parere sull'opportunità che nella propria regione possa essere costruita una centrale nucleare?

Condividi