lunedì 6 luglio 2009

Libertà di fare ciò che è giusto

[...] Vi è effettivamente una specie di libertà corrotta il cui uso è comune all'uomo e agli animali, e che consiste nel fare tutto ciò che ci piace.
Questa libertà è la nemica di ogni autorità e sopporta impazientemente ogni regola; con essa noi diventiamo inferiori a noi stessi; essa è la nemica della verità e della pace; e Dio ha creduto di doverla combattere!
Ma vi è una libertà civile e morale che trova la sua forza nell'unione, e che deve essere protetta dallo stesso potere: è la libertà di fare senza paura tutto ciò che è giusto e buono.
Noi dobbiamo difendere questa santa libertà in ogni circostanza e, se è necessario, dobbiamo per essa rischiare la vita.

Tocqueville, La democrazia in America, pag.54

Per aderire allo sciopero del 14 Luglio contro la "Legge bavaglio" : diritto alla rete

Nessun commento:

Posta un commento

Condividi