mercoledì 22 luglio 2009

Oggi ho conosciuto un elettore di centro-destra

Pensionato,65 anni circa,vive solo(causa divorzio) in un appartamento di 110 metri quadri nella periferia fiorentina.
Intende venderlo perché è troppo grande per una persona soltanto e da me vuole una valutazione.
Svolgo il mio lavoro con diligenza, valuto l'immobile e riferisco che il periodo non è dei migliori per iniziare a vendere:"Sà a fine luglio i clienti pensano alle ferie e non a cercare casa".
Qui lui mi blocca e dice:
- A settembre sarà il momento giusto, perché la crisi economica sarà ormai alle spalle - ed ha continuato dicendo - Al Tg1 hanno parlato di quella autostrada fra Milano e Brescia che sta facendo Berlusconi, pensi che allo stato non costerà nulla,Berlusconi fa tutto così, anche il ponte non costerà nulla e danno tanto lavoro alla gente, perché lo fanno gratis le aziende e i soldi li prendono dal pedaggio; poi anche Draghi, quello della Banca d'Italia, ha detto che ha ragione Tremonti, la crisi è passata e tutto grazie al governo, che col piano casa ha dato subito effetto e poi coi soldi che rientrano dall'estero sà quante altre cose faranno per noi cittadini? - Prla così tutto d'un fiato e prosegue - Perché la situazione di ora è tutta colpa del PD che quelli sono amici delle banche che si tengono i soldi che abbiamo dato noi, che sono tutti strozzini legalizzati.
Faccio presente che sulle prospettive post-ferie ho le mie perplessità, ho visionato alcuni capannoni nella zona industriale di Firenze e mi è stato detto dai proprietari che avevano intenzione di vendere e cessare l'attività.
E l'elettore di centro-destra mi risponde cosi:
- Che poi anche Obama, che se le cose peggiorano, è perché è troppo giovane, non ha esperienza, che al Tg1 hanno detto che gli americani si sono pentiti di averlo votato, che ci vuole gente d'esperienza come Berlusconi, per voi giovani c'é tempo.

E sì per noi c'è tempo, tanto tempo, basta aspettare!

4 commenti:

  1. Bhe, almeno sappiamo che un voto il pdl l'ha ricevuto convinto.
    Grazie per la testimonianza, agghiacciante ...

    RispondiElimina
  2. E' l'esempio di come l'(dis)informazione condizioni la percezione della realtà.

    RispondiElimina
  3. sembra una barzelletta da bar :-)

    RispondiElimina

Condividi