giovedì 16 luglio 2009

Tremonti:"Testa di cazzo"

Oggi un giornalista americano chiedeva lumi al ministro Tremonti sullo Scudo fiscale appena varato e sul fatto che lo stesso ministro avesse cambiato idea rispetto alla promessa che non ci sarebbero stati condoni e che si sarebbe impegnato nella lotta all'evasione fiscale.
- Ma non aveva promesso di non fare più sanatorie, proprio lei che parla di etica?-chiede il giornalista.
Il ministro delle finanze prima invita il giornalista a porre la domanda ad Obama(?), poi seccato si rivolge a Calderoli apostrofando il giornaista stesso come "Testa di cazzo!"


Nessun commento:

Posta un commento

Condividi